Promuoviamo un evento importante organizzato dalle Associazioni WAVES, 
centro studi donne per la pace e "LA SETTIMANA STANZA", non mancate!

MAJDAN piccola copia (1)COMUNICATO STAMPA:
“MAJDAN, COME UNA PREGHIERA”
POESIA RUSSA E UCRAINA PER LA PACE
DOMENICA 29 MARZO 2015
Venezia, SANT'ELENA CAMPO DELLA CHIESA, 3
presso il CENTRO STUDI DONNE PER LA PACE
a cura de La Settima stanza e di Waves

Domenica 29 marzo 2015 dalle 16.30, si svolgerà a cura de " La Settima Stanza" 
e di Waves un'iniziativa con al centro la presenza di Olga Sedakova, la più 
importante poeta russa vivente. L’evento vuole essere un messaggio di pace per 
la Russia e l’Ucraina attraverso la poesia e l'arte. 
Contributi di Katia Margolis, artista russa residente a Venezia, che leggerà la
sua traduzione di alcuni poeti russi contemporanei e di Alyona Gavrylyuck, teologa 
ucraina laureatasi a Mosca, che leggerà poesie ucraine da lei tradotte.
Testimonianza di Tamara Pozdnyakova, presidente di Ucraina Più, associazione 
da anni attiva a Mestre.
Ascolto di brani musicali composti per Majdan.
L'evento è accompagnato dalla mostra fotografica dell'artista ucraina 
Miroslava Besman, composta da 45 foto su piazza Majdan, colte durante le 
numerose manifestazioni pacifiche di un anno fa.
Olga Sedakova (Mosca 1949) è una delle voci più intense della poesia russa 
contemporanea. Nel 1978 fece uscire in samizdat il suo primo volume in versi 
“Rosa canina. Considerata scomoda dal regime comunista, riuscì a pubblicare 
in patria soltanto dopo il crollo del sistema sovietico. Ha ottenuto prestigiosi 
come il premio «non ufficiale» Andrej Belyj, il Premio Solovev (Città del Vaticano 1998) 
e il Premio Solzenicyn (Mosca 2003). 
Anche in Italia ha ricevuto due importantissimi premi: 
nel 2010 Premio Camposampiero per la poesia religiosa 
nel 2011 Premio Dante Alighieri. 
Un’introduzione alla sua scrittura è costituita dalla antologia 
“Solo nel fuoco si semina il fuoco”, Qiqajon,2008.

		

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: