Ad inizio Gennaio, come negli ultimi 5 anni di impegno per la tutela dell Teatro Marinoni, abbiamo organizzato una giornata di pulizia e cura del teatro con chiusura delle finestre e istallazione di una copertura temporanea per limitare le infiltrazioni di pioggia sul vano scala.Dopo una serie di segnalazioni Cassa Depositi e Prestiti in questi giorni ha avviato un cantiere sull’area dell’ex Ospedale al Mare che prevede anche un primo intervento di manutenzione per la messa in sicurezza del Teatro Marinoni. 

La serie di interventi che verranno realizzati sul Teatro dalla proprietà, non sono i primi in questi due anni e sono il risultato di una serie di segnalazioni sullo stato di conservazione dell’immobile che abbiamo indirizzato alla proprietà e alla soprintendenza.
Gli interventi prevedono la stesura di una nuova guaina impermeabilizzante sulla terrazza piana, la sostituzione dei pluviali e pozzetti per ripristinare il sistema di smaltimento delle acque meteoriche, il ripristino del lucernario del vano scale, la messa in sicurezza dei parapetti. I lavori dureranno tre mesi. Durante questa fase di recupero strutturale non è consentito l’accesso pubblico al Teatro. Le attività dell’associazione si concentreranno quindi sulla spiaggia antistante il complesso procedendo nelle pratiche di cura-tutela e nelle progettualità avviate.

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: