Proseguiremo la pulizia della spiaggia, continueremo a conoscerne l’habitat e cominceremo la costruzione del rifugio dei Pagurini del Mare.
Le attività sono parte dei percorsi di tutela, cura, didattica sul campo avviati dall’Associazione Officina Marinoni in questi anni e che hanno coinvolto scuole superiori, università, scuole primarie lungo assi tematici diversi.
Trovano origine in una visione delle pratiche educative come risorsa di trasformazione del territorio.


I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: