About

13552631_10210117485878337_1035546124_n

ATTUALMENTE il Teatro Marinoni è tutelato dall’associazione Officina Marinoni che, da statuto, si è presa a carico l’onere e l’onore di rallentare lo stato di degrado dell’edificio, nonostante l’estenuante attesa di ricevere i permessi ufficiali necessari per poter iniziare il cantiere di recupero dell’immobile e proseguire le attività di produzione culturale in sicurezza secondo normativa. Una presenza costante assicura quasi quotidianamente una vigilanza sull’immobile, spesso vittima di atti vandalici e furti. Inoltre l’associazione si occupa di pulire ed asciugare la struttura, pratiche che, dato lo stato di degrado dell’edificio, richiedono un impegno continuativo.

Gli eventi pubblici sono stati interrotti da maggio 2015 per rispettare la proposta progettuale avanzata alle Istituzioni ed alla Proprietà. Il PROGETTO prevede infatti una prima fase di canterizzazione dell’edificio, durante la quale le attività culturali saranno realizzate all’esterno del Teatro, adeguatamente allestito ad uso pubblico.

La fase di cantiere è stata prevista dall’associazione come occasione immediata di produzione di saperi, infatti sarà possibile attivare un CANTIERE SCUOLA per la messa in sicurezza ed il recupero di buona parte dell’edificio. Negli ultimi anni, parte del lavoro dell’associazione si è concentrata sulla costruzione del giusto gruppo di lavoro che potesse guidare il processo di recupero con la dovuta competenza ed esperienza sul campo.

Parallelamente l’impegno dell’associazione è stato, ed è tutt’ora, per la costruzione di una SOSTENIBILITA’ del progetto e di una GOVERNANCE per la futura gestione dell’edificio.

Il CantiereScuola già manifesta la natura del progetto che l’associazione vuole realizzare, ovvero, trasformare il Teatro Marinoni, meglio detto Ricreatorio Marinoni, in un luogo di produzione artistico-culturale che si strutturi sull’idea di SCOLA TRANDISCIPLINARE e TRANSGENERAZIONALE, nell’ospitare residenze artistiche e programmi di formazione in collaborazione con istituzioni culturali provenienti da tutto il mondo. Il progetto prevede che il piano terra continui ad essere adibito a sala teatrale aperta al pubblico, mantenendo attiva nella programmazione degli eventi l’attenzione all’aspetto formativo.

L’approccio dell’associazione ricerca una relazione intensa tra strettamente locale ed internazionale, per una crescita olistica che possa nascere nell’incontro ed intreccio di conoscenze specifiche differenti.

 

IMG_9593

immagine di Davide Bart Salvemini

2 thoughts on “About

  1. Sto interessandomi della storia di venezia dal 1900 al 1950. Vorrei sapere in che anno il Teatro fu intitolato a Mario Marinoni.
    Complimenti per il vostro lavoro e grazie se mi risponderete

    Ines Pascal

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: